Eventi&news
 

Un 2016 estremamente positivo va in archivio,
in attesa di ulteriori soddisfazioni nel 2017.

Carissimi,
l’anno che si è appena concluso è stato per Adhoc molto positivo e ricco di soddisfazioni. Il 2016 ha visto il definitivo consolidamento della Cooperativa con il raggiungimento di 130 soci provenienti da nove province e, grazie all’impegno di alcuni soci operativi, con la costituzione di nuovi presidi a Treviso, Padova e Verona, che vanno ad aggiungersi alle sedi operative di Trento e Vicenza.

La presenza di Adhoc nel contesto imprenditoriale si è molto rafforzata ed ha generato un grosso impegno in termini di attività commerciale, di conduzione delle trattative e di gestione di contratti, impegno a cui Consiglieri e soci operativi hanno fatto fronte in maniera egregia. Sono stati infatti trattati 50 progetti che ci hanno portato a sottoscrivere 25 contratti con un volume complessivo superiore ai 600.000 €, toccando ambiti che vanno dal classico temporary management alla consulenza aziendale alla formazione e che hanno creato opportunità di impiego per una ventina di soci.

Di questo 2016 voglio inoltre ricordare l’accreditamento alla gestione dei Voucher per l’internazionalizzazione ottenuto presso il MISE, la firma dell’accordo di partnership con SIAV, la Scuola di Formazione di Confindustria Veneto, e con CIM & Form di Confindustria Verona, l’evento organizzato a Vicenza con Apindustria, Federmanager e Back to Work, e quello organizzato a Treviso con la locale Federmanager, tutto ciò a dimostrazione della vitalità di Adhoc e del peso crescente che essa viene ad assumere nel tessuto economico delle nostre province.

I successi ottenuti nell’anno appena concluso rappresentano per tutti noi ed uno stimolo ad operare in maniera sempre più efficace sul mondo delle imprese,una sfida che invito tutti i nostri soci a raccogliere.

A nome di tutto il Cda esprimo a tutti i soci il più sentito ringraziamento e porgo il migliori auguri per un felice e prospero 2017.

Adhoc Interventi Manageriali
Stefano Fontanari

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.