Eventi&news
 


Per presenza di soci e per operatività commerciale registriamo come la nostra Cooperativa  possa considerarsi ben radicata in tutto il triveneto oltre che nelle province di TN, VI, anche in quelle di TV , VR e PD e VE, anche se il legame con quest’ultima  è ad oggi  meno forte.  
Con questi presupposti possiamo affermare con sicurezza che Adhoc è ormai una affermata  realtà, tra le principali del nostro territorio ed  è oggi conosciuta e riconosciuta da aziende ed  imprenditori, dal  mondo della consulenza e dalle associazioni datoriali.

 Il numero dei soci è in costante crescita anche al netto dei recessi di alcuni colleghi, motivati di solito dalla nascita di nuovi interessi o di diverse opportunità lavorative. Voglio sottolineare che non esiste in Italia nessun’altra realtà  nel nostro settore che possa contare su un patrimonio professionale lontanamente paragonabile al nostro.   Nel corso del 2017 abbiamo incontrato e conosciuto una trentina di  colleghi interessati ad Adhoc, parte dei quali hanno successivamente finalizzato l’iscrizione,tutti comunque in qualche modo resi partecipi della nostra iniziativa.
Franco Torelli vi darà i dati di dettaglio sulla compagine sociale, che ora supera i 150  soci.

Dalla seconda metà del 2017 abbiamo potuto notare una crescita della domanda di alte competenze, a conferma della sopravvenuta ripresa economica.      

Parallelamente alla accresciuta richiesta dobbiamo rilevare una certa difficoltà a ritrovare tra i soci le competenze necessarie, con ricerche che devono incrociare  requisiti professionali, disponibilità e vincoli geografici.      
Questa situazione ci ha portati alla  decisione di istituire una divisione dedicata alla ricerca e selezione del personale ed all’ Alta Formazione,PERSONE . ADHOC di cui Gianluca Schiavi ha assunto la responsabilità.
Con Persone. Adhoc intendiamo da una parte  rafforzare  le competenze aziendali in materia di ricerca, valutazione e selezione dei profili e dall’altra sfruttare le opportunità che il marchio Adhoc genera sul mercato e che non possono essere soddisfatte con le risorse dei soci.     
Gianluca vi illustrerà nel dettaglio natura ed obbiettivi di Persone.Adhoc. 

La cooperativa ha proseguito la sua attività in contiguità con il mondo delle Start Up, sia a Trento, dove Adhoc è stata ammessa al Club degli Investitori ed ha un consigliere nel comitatodi valutazione ,sia Verona, dove ha firmato il protocollo di partenariato CLAB Verona,sia con contatti a Venezia.
Il cda guarda con interesse al mondo delle start up sia come possibile opportunità di lavoro per i soci , ma soprattutto come settore in  cui Adhoc oltre a portare un contributo di professionalità ed esperienza potrebbe addirittura entrare come finanziatore.     
Francesco della Porta, che in questo ambito coordina il  gruppo di lavoro, vi darà alcuni ragguagli sull’attività.

Anche per 2017 la cooperativa è stata accreditata alla gestione dei Voucher dell’internazionalizzazione del MISE, nel cui ambito sono stati sottoscritti 3 contratti.
Adhoc è stato inoltre accreditato come fornitore di servizi di eccellenza da INNOVENETO e come partner Formatore da SIVE, l’Ente di formazione di CONFINDUSTRIA Veneto.

Dopo il 2016 anche il 2017 è stato un ottimo esercizio che ha confermato i volumi  dell’esercizio precedente. Più tardi Luca Paissan illustrerà in dettaglio i numeri del bilancio,ma vorrei comunque sottolineare che il volume di incarichi generato per i nostri soci ha superato quello già ottimo dello scorso esercizio.      

Durante lo scorso anno il Cda ed i nostri soci operativi hanno trattato una quarantina  di progetti,  acquisendone  19  che hanno portato incarichi professionali a  20 colleghi.    
La tipologia degli incarichi è stata la più varia, si va dal classico inserimento in azienda di un manager per un periodo fissato, a tempo pieno o part time, ad incarichi di consulenza aziendale legati a riorganizzazione, a check up aziendali , alla formazione.   
Vorrei citare ad esempio alcuni progetti che hanno visto protagonisti i nosri soci:
 l’incarico di Direzione Generale di un’importante azienda del Vicentino, alcuni inserimenti temporary  come responsabile logistico e responsabile operativo che sono stati riconfermati con piena soddisfazione del cliente, ed un importante lavoro di ristrutturazione aziendale su una Cooperativa Trentina, dove un team di soci sta operando con successo.

Questi risultati derivano da un grosso impegno commerciale della nostra struttura che parte dalla promozione, fino al contatto con il cliente , alla trattativa,alla selezione dei manager più idonei ed alla gestione amministrativa del contratto.       
Credo sia doveroso a questo proposito  rivolgere un sentito ringraziamento al cda ed hai soci operativi a Trento, Vicenza, Verona, Treviso, Padova  che hanno investito il loro tempo ed il loro impegno in questa iniziativa.      
 Carlo Perini vi relazionerà  in dettaglio  sull’attività svolta in Veneto.         

Pur rimanendo prevalentemente di stampo volontaristico,la società ha iniziato a dare un piccolo riconoscimento economico ai soci operativi, siano essi impegnati nell’attività commerciale come  in quella gestional, sempre sulla base di success fee. Anche questo è un segno che l’azienda è uscita  dalla fase di start up ed è  garanzia di qualità e responsabilizzazione sugli obbiettivi.  Dobbiamo comunque rilevare  che la partecipazione attiva alla gestione della società è ancora limitata  ad una minoranza di soci operativi e questo è un obbiettivo  limite alle nostre possibilità di sviluppo.

Le prospettive per l’esercizio corrente sono ottime, con un portafoglio già acquisito superiore ai 400.000 €. anche. Alla data di oggi Adhoc ha in corso 7 progetti , con una decina di colleghi impegnati.

 In conclusione, questo Consiglio  di Amministrazione presenta una società in salute, in crescita ed in sviluppo su diversi fronti  ed invita i soci a farsi parte attiva per rafforzarne le capacità operative.

Vi ringrazio per l’attenzione e do la parola ai colleghi consiglieri per le relazioni tematiche.

 Il Presidente

Stefano Fontanari

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.