Eventi&news
 

Nella sua relazione il presidente ha ricordato la ricorrenza dei 10 anni dalla fondazione della Cooperativa ed ha salutato il ritorno del fatturato ai valori pre-pandemia (730 K € ) e la costante crescita degli associati che hanno ora superato la soglia dei 170 iscritti, risultati questi estremamente apprezzabili in un contesto di disorientamento delle imprese e di crescente competizione.

I consiglieri hanno riferito sull’attività svolta nell’esercizio con particolare accento sul rafforzamento della rete di relazioni sui territori, che ha coinvolto, oltre ai soci sovventori Federmanager Trento e Vicenza e Manageritalia TTAA, molti enti territoriali quali tra gli altri Confindustria Trento, Confapi Vicenza, Federazione Cooperative Trento, Fondazione Caritro, Foundation Open Factory, Mind the GAP Milano.
Andrea Jonoch ha inoltre illustrato le iniziative prese in ambito comunicazione.

Ampio spazio è stato dato all’anticipazione di un originale progetto di Certificazione delle Competenze in collaborazione con ACS Italia, che offrirà agli iscritti un percorso disegnato sulla figura del temporary manager a condizioni particolarmente favorevoli.

Dopo l’approvazione del bilancio, il cui utile di oltre 30.000 € viene destinato a riserva, e dopo un sentito ringraziamento ai consiglieri uscenti, l’assemblea procede all’elezione dei nuovi consiglieri.

 

Risultano eletti per acclamazione :

•Stefano Fontanari (uscente)
•Andrea Jonoch (uscente)
•Marino Mancini (uscente)
•Michele Moroni
•Carlo Perini (uscente)
•Franco Torelli (uscente)

 

L’assemblea si conclude con gli auguri ai consiglieri entranti ed in particolare al neoeletto Michele Moroni.

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.